Preghiera della sera

CD 1, Track 6

 

Quale dolcezza soave vi è in questa canzone! Oh, voi siete cari e buoni come gli angeli quando, inginocchiati sul letto, con le manine giunte, pregate il buon Dio e siete pentiti dei capricetti della giornata e chiedete protezione e perdono sotto lo sguardo pieno di tenerezza delle vostre buone mamme! Su, dunque! Cantate con me, imparatela questa dolcissima preghiera. Anche il mio Giorgino è qui a mani giunte che mi ascolta a capo chino. Mi pare di vedergli accanto il suo angelo biondo, ma egli l'ha già appresa e unisce al mio canto la sua voce argentina. Poi si abbandona sul guanciale e vuole che io la ripeta più piano. Ora dormi! Ed io la canterò per voi. Ascoltate con devozione, bambini cari, la preghiera della sera.

 

Evening prayer

 

What a softly sweet song! Oh, you look like dear, good little angels when, kneeling on your beds, with your hands pressed together, you pray to God and are sorry for the naughty things you have done during the day and ask for protection and forgiveness under the tender watchfulness of your good mothers! Come on, then! Sing with me, learn this sweet prayer. My little Giorgio is here too with his hands together in prayer, listening to me with his head bowed. I seem to see his blonde guardian angel beside him - but he has already learned it and he sings it with me in his silvery voice. Then he rests his head on his pillow and wants me to sing it to him again, more softly. Go to sleep now! And I'll sing it for you. Dear children, listen with devotion to this evening prayer.

 

Dolce bambino,

Bimbo Gesù,

dal cielo turchino

guardami tu!

 

Lassù le stelle

Vedo oscillare

Come fiammelle

Sopra l'altare.

 

Tra quelle luci

Raggia il tuo viso;

occhio che luci

guardami fiso!

 

Il sonno mio

Proteggi tu,

piccolo Iddio,

Bimbo Gesù.

 

Sweet child,

infant Jesus,

look down on me

from the deep blue sky!

 

I can see the stars

up there twinkling

like candle flames

on the altar.

 

Among those lights

Your face is shining,

oh, flaming eyes,

look after me!

 

Protect me

While I sleep sweetly,

little God,

infant Jesus.

 

Text and translation provided by Michael Aspinall

Sung in Italian

The Complete Conchita Supervia vol. 2
Fonotipia/Odeon 1929-1930